Placenta (non)

In quali spazi di non sopravvivenza prendono sopravvento i corpi

Si tratta di modulare il rumore, non renderlo efficiente

I sospiri non denotano struttura

I passi non sanciscono il cammino, ma una direzione

Non significa la voce, ma l’eco

E’ il non guardarsi che rende le cose interessanti

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...